Come convertire un PDF in un documento di testo che puoi modificare

In molte occasioni possiamo trovare un documento PDF che abbiamo urgentemente bisogno di modificare, ma non abbiamo strumenti per questo. Ci sono siti Web che consentono la conversione da PDF a Word, ma non ci permettono di modificarlo direttamente. Inoltre, in una situazione di emergenza, è probabile che non abbiamo nemmeno il tempo di cercare un sito web appropriato.

Ma c’è un’opzione valida che finché avremo la connessione ci sarà: Google Drive. Si tratta di un sito Web online a cui è possibile accedere da qualsiasi dispositivo con qualsiasi sistema operativo: per connettersi sono necessari solo Internet e un browser web. Ti mostriamo come passare dal PDF al documento modificabile tramite Google Drive e Google Documenti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Passa da PDF a WORD con Google Drive e Documenti

- Prosegue dopo la pubblicità -

Con la pagina web di Google Drive aperta e, ovviamente, con la sessione avviata, è necessario farlo, carichiamo il documento PDF che vogliamo convertire. Basta trascinarlo dal browser al web. Possiamo anche farlo dal cellulare, da dove dovremo caricare il PDF usando il pulsante Nuovo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Una volta che il documento è stato caricato ed elaborato, premi il tasto destro del mouse su di esso o tieni premuto a lungo se siamo su un touch screen e scegli l’opzione  Apri con> Google Documenti. Immediatamente dopo verrà aperta una nuova scheda con il sito Web di Documenti e il documento sarà pronto per essere modificato.

Un problema che riscontreremo sarà probabilmente quello delle posizioni disorganizzate, perché Doc non va molto bene passando da PDF a WORD. Se vogliamo che tutto appaia perfetto, dovremo utilizzare un altro strumento più specializzato, anche se questo è possibile se abbiamo più tempo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Da Documenti possiamo modificare il documento e salvarlo. Non possiamo modificare nulla, lasciarlo come tale e salvarlo semplicemente in formato WORD. Possiamo anche scaricarlo in altri formati: odt, rtf, txt, html ed epub, a parte, ovviamente, da PDF, se lo vogliamo ancora in quel formato.