Il prossimo Iphone avrà il display anti caduta. Lo schermo si riparerà da solo.

Un gruppo di ricerca giapponese afferma di aver realizzato un nuovo tipo di vetro/display che può auto ripararsi da rotture e spaccature. Il vetro è fatto di un polimero chiamato “polyether-thioureas” che può autoripararsi semplicemente premendolo con le dita, senza quindi dover sostituire il display. Non ci sarà bisogno neanche di utilizzare una fonte di calore per fondere e riunire i materiali.

display rotti

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Science, da parte della Università di Tokyo con la firma del prof. Takuzo Aida, la ricerca promette l’autoriparazione di display utilizzabili sui dispositivi come smartphone, tablet e pc che si ricuciono a temperatura ambiente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Avendo una buona durezza e la capacità di ripararsi da soli tendono a completarsi a vicenda” – i ricercatori ci dicono anche che: “nella maggior parte dei casi è necessario un riscaldamento ad alte temperature, anche a 120 °C, per poter permettere ai materiali di rilegarsi tra loro”. Il nuovo vetro polimerico è “robusto meccanicamente ma può essere riparato semplicemente effettuando una pressione sul display danneggiato”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

La scoperta è avvenuta per caso da parte dello studente Yu Yanagisawa, aveva tutte le intenzioni di creare una colla ma poi ha notato che effettuando un taglio sulla superficie, del polimero, i due strati tendevano a rillegarsi tra loro, cosi facendo si ripristinava il taglio riparandosi automaticamente. Con una pressione effettuato con le dita, la riparazione diventa ancora più salda e completa. Riportando il polimero allo stato originale.

Se hai problemi con i display degli smartphone, ti si rompono sempre, puoi valutare uno smartphone corazzato anti-caduta come questo: -> QUI <-

- Prosegue dopo la pubblicità -