Qual è il miglior slider di WordPress? Prestazioni + qualità rispetto

Stai cercando di aggiungere un cursore nel tuo sito WordPress? Stanco di passare attraverso centinaia di plugin per i plugin di WordPress per vedere qual è il migliore? Bene, sei nel posto giusto. In questo articolo, confronteremo 5 dei principali plug-in di WordPress in base alla loro velocità, facilità d’uso e caratteristiche generali. L’obiettivo è trovare quale sia il miglior plug-in di slider WordPress.

Molti lettori di WPBeginner si diplomano rapidamente al livello principianti e passano alla personalizzazione del tema . Una delle domande più frequenti dei nostri lettori è qual è il miglior plug-in di slider WordPress? In questo articolo, cercheremo di rispondere a questa domanda confrontando alcuni dei migliori slider di WordPress per prestazioni e qualità.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il problema con i cursori di WordPress
La maggior parte dei cursori di WordPress sono lenti. Se non è codificato correttamente, un dispositivo di scorrimento può aumentare significativamente il tempo di caricamento della pagina. Se non si dispone di un buon servizio di hosting WordPress , il server potrebbe rispondere anche più lentamente del normale.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’altro problema con i plugin del cursore di WordPress è la facilità d’uso. Molti di questi sono gonfiati e hanno una curva di apprendimento per i principianti. Ultimo ma non meno importante, vuoi essere sicuro che il tuo slider WordPress sia reattivo. Molti di loro non lo sono. Quindi come passare attraverso centinaia di plug-in slider e controllare tutto questo? Beh, non devi. Abbiamo fatto la ricerca per te e di seguito i nostri risultati per il miglior slider di WordPress.

- Prosegue dopo la pubblicità -

I concorrenti per il miglior plug-in di WordPress
Per il bene di questo articolo, abbiamo scelto 5 dei migliori e migliori plugin per i plugin di WordPress. Durante le nostre ricerche, abbiamo notato che questi plug-in di slider erano tra i più utilizzati e consigliati. Abbiamo deciso di eseguire alcuni semplici test e vedere come si comporta ognuno di essi. I criteri che stiamo cercando sono velocità, facilità d’uso, funzionalità e compatibilità.

Velocità

Il tempo di caricamento della pagina e la velocità sono un fattore importante da considerare quando aggiungi un dispositivo di scorrimento al tuo sito WordPress. Come accennato in precedenza, non solo un sito lento influisce sull’esperienza utente, ma danneggia anche il posizionamento nei motori di ricerca. Questo è il motivo per cui la velocità del cursore è la nostra priorità numero 1 durante questo test.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Plugin di slider Tempo di caricamento della pagina richieste Dimensioni della pagina
Soliloquio 1,34 secondi 26 945 KB
Nivo Slider 2,12 secondi 29 1 MB
Meteora 2,32 secondi 27 1,2 MB
Slider di rivoluzione 2,25 secondi 29 1 MB
LayerSlider 2,12 secondi 30 975 KB

Come puoi vedere nei punteggi sopra, Soliloquy è stato il cursore di caricamento WordPress più veloce nei nostri test. Il motivo per cui è il cursore di caricamento più veloce è che il codice è ottimizzato per la velocità. Il plugin usa anche un piccolo trucco. Carica la diapositiva della copertina e il resto delle diapositive viene caricato in modo asincrono. Non è solo veloce nei test, è anche veloce per i tuoi visitatori. Se si desidera un sito WordPress veloce ad alte prestazioni, Soliloquy è il miglior dispositivo di scorrimento WordPress per te.

Facilità d’uso

Creare slider non è così semplice come vorremmo. L’obiettivo qui è trovare un plug-in che anche gli utenti principianti possano utilizzare per creare slider sia rapidamente che facilmente.

Soliloquio

Abbiamo lavorato e testato molti plugin per i cursori di WordPress, ma finora non ne abbiamo trovato nessuno facile da usare come Soliloquy. Installarlo e crearne uno scorrevole è estremamente semplice (vedi la nostra guida su come creare facilmente uno slider reattivo per WordPress con Soliloquy ).

Il motivo per cui è facile da usare è perché utilizza le linee guida per la codifica di WordPress e si integra con l’interfaccia di amministrazione nativa di WordPress. Soliloquy ha un’interfaccia utente semplice ma intuitiva per creare diapositive usando il media uploader di WordPress predefinito.

Esistono shortcode, tag di modello, un pulsante su editor di post e widget per aggiungere le tue diapositive a sezioni diverse del tuo sito web.

Nivo Slider

Creare un cursore con Nivo Slider era facile e abbastanza diretto. È possibile scegliere le immagini dall’uploader multimediale e caricare più nuove immagini contemporaneamente. Puoi anche trascinare e riorganizzare l’ordine delle diapositive. Utilizzando la stessa interfaccia di uploader multimediale, puoi aggiungere didascalie, link e testo alternativo alle immagini della diapositiva. Viene fornito con shortcode e tag modello, quindi puoi aggiungere un dispositivo di scorrimento ai tuoi post, pagine e file modello.

Nivo Slider non supporta video e altri tipi multimediali. Significa che questo è limitato alle sole presentazioni di immagini. Viene fornito con un bel pacchetto di temi che puoi utilizzare e molti effetti di transizione tra cui scegliere. Le impostazioni del plugin, la creazione di presentazioni e l’aggiunta di diapositive a post / pagine sono tutte molto semplici e fluide. Tuttavia, se stai contando su caratteristiche e opzioni, allora Nivo cade dietro Soliloquy.

Scivoli di meteore

Quando si crea una presentazione con Meteor Slides è necessario caricare o selezionare ciascuna diapositiva singolarmente. Questo richiede molto tempo e molti nuovi utenti probabilmente lo troverebbero confuso. Dopo aver installato il plugin, vai a Presentazioni »Aggiungi nuovo . Dare un titolo a questa diapositiva particolare, quindi fare clic su Imposta immagine in primo piano per caricare la diapositiva.

Se vuoi che la diapositiva si colleghi a una pagina, puoi inserire un URL. Infine, è necessario selezionare una meta dalla casella di meta dello slideshow.

Non è possibile organizzare l’ordine delle diapositive in una presentazione. Non è possibile aggiungere una diapositiva video o aggiungere testo sulla diapositiva. Ciò rende la Scanalatura di Meteor molto limitata nella funzionalità. Tuttavia, è utile se tutto quello che vuoi fare è aggiungere una semplice presentazione.

Slider di rivoluzione

Creare un cursore con Revolution Slider non è semplice perché separa il processo di creazione di slider e diapositive. Quando crei un cursore, vedrai tutte le opzioni di personalizzazione come ridimensionamento, miniature, animazioni, ecc., Ma non vedrai la possibilità di aggiungere diapositive che creano confusione.

Dopo aver creato il tuo cursore, devi tornare all’elenco dei cursori per trovare un pulsante per aggiungere le tue diapositive.

L’interfaccia utente è diversa dall’interfaccia utente di WordPress. Ci sono troppe opzioni e l’interfaccia utente non aiuta a individuare facilmente quelle che ti servono.

LayerSlider

LayerSlider è simile a Revolution Slider perché ha la propria interfaccia utente che non corrisponde al resto dell’interfaccia utente di WordPress. Ci sono troppe opzioni di personalizzazione che possono essere utili per alcuni, ma possono complicare il processo di creazione per i principianti.

La creazione del primo dispositivo di scorrimento con LayerSlider non è intuitiva, tuttavia esistono collegamenti utili alla documentazione che possono aiutarti a iniziare.

Caratteristiche

Se tutto ciò che vuoi fare è creare semplici presentazioni di immagini, allora Nivo Slider e Meteor Slides sono entrambi abbastanza buoni da lavorare.

Soliloquy, Revolution Slider e LayerSlider hanno molte più funzionalità. Sono pienamente reattivi e sembrano ugualmente belli su tutti i dispositivi e le dimensioni dello schermo. Tutti e tre supportano diapositive video, video HTML 5, presentazioni di diapositive, temi, animazioni e transizioni.

Revolution Slider e Layer Slider hanno entrambi una propria interfaccia utente che può risultare complicata per i nuovi utenti, in particolare poiché questi plugin raggruppano tutte le funzionalità in una.

D’altra parte, Soliloquy offre un’interfaccia utente molto più semplice e amichevole per sfruttare tutte le funzionalità. Invece di riempire tutto in un unico plug-in, Soliloquy usa gli addon per le funzionalità avanzate che ti permettono di installare solo ciò di cui hai bisogno e mantenere il tuo sito gonfiabile.

Prezzi

Un altro fattore decisivo che potrebbe aiutare gli utenti a scegliere un plug-in per il proprio sito è la determinazione del prezzo. Ecco il prezzo per una singola licenza del sito di questi plugin. Meteor Slider è un plugin gratuito quindi non è elencato qui:

Plugin di slider Licenza per sito singolo
Soliloquio $ 19
Nivo Slider $ 29
Slider di rivoluzione $ 18
LayerSlider $ 17

Dopo aver confrontato questi plug-in, riteniamo che il miglior premio per il plugin di WordPress vada a:

Soliloquio

Soliloquy è di gran lunga il plug-in di WordPress più veloce sul mercato. Segue tutte le best practice di codifica, è molto ben documentato, è facile da estendere per gli sviluppatori e ancora più facile da usare per gli utenti, e, ultimo ma non meno importante, è anche il più economico. Usa il nostro coupon Soliloquy per ottenere uno sconto del 25% extra.

Speriamo che questo articolo risponda alle domande riguardanti il ​​miglior plug-in di WordPress in termini di prestazioni e qualità. Qual è il tuo plug-in di slider WordPress preferito? Fateci sapere inviando un tweet a @wpbeginner su Twitter.